Who we are – Cos’è Paolab?

Paolab è un’associazione che nasce nei primi anni del nuovo millennio, dalla forza promotrice e rinnovatrice di un gruppo di persone dell’interland paolano.

PAOLAB Paolab è un’associazione che nasce nel 2006 dalla forza promotrice e rinnovatrice di un gruppo di persone dell’interland paolano. Progettazione Erasmus+, organizzazione eventi pubblici, laboratori nelle scuole, letture all’aperto, supporto ai giovani, presentazioni di libri e opere artistiche in varie rassegne, riqualificazione di luoghi cittadini: queste tra le attività svolte dall’associazione, alle quali si vanno ad aggiungere la costituzione della “Banca del tempo” e “Gruppi d’acquisto solidali”, scambi e competenze lavorative volte ad accrescere il senso di solidarietà senza usare denaro. Inoltre, di rilevante importanza è anche la partecipazione, per due anni consecutivi, alla settimana europea sulla riduzione rifiuti, in cui sono stati coinvolti gli studenti delle scuole primarie di primo e secondo grado del comprensorio. La stessa associazione, oltre a partecipare a numerosi scambi europei e a dare la possibilità a decine di giovani di fare questa esperienza nei vari paesi partner (Grecia, Turchia, Bulgaria, Spagna, Croazia, Romania, Lituania, Islanda, Slovenia, Macedonia) è riuscita a realizzare, grazie al finanziamento dell’Agenzia Nazionale Giovani italiana, il progetto “Express your message – communication without word”, scambio giovanile svolto a Paola (CS) nell’aprile 2015 che ha visto la presenza in città di 36 giovani dai 18 ai 29 anni provenienti da sei Paesi europei differenti. Tra le attività che hanno riscosso più successo troviamo la rassegna Con le stelle del Cinema, durante la quale sono stati proiettati note opere cinematografiche in giro per i vicoli di Paola; e la rassegna APP – Arte Pane e Poesia, con la volontà di contaminare, grazie al talento di artisti emergenti e a una combinazione di arte, letteratura e musica studiata ad hoc per ogni appuntamento, i luoghi della città di Paola. Entrambi azioni di rigenerazione urbana creata insieme all’associazione CreATTIVAMente.

Tra i vari obiettivi statutari sono presenti quelli di operare sul territorio regionale e nazionale al fine di svolgere attività di studio e di ricerca per valorizzare, tutelare, promuovere prodotti artigianali ed agroalimentari, svolgendo anche attività per tutelare il verde (pubblico e/o privato) ed il patrimonio rurale. In ausilio a ciò è possibile perseguire attività commerciali, zootecniche, artigianali, agricole, ittiche, culturali-sociali, artistiche, musicali, turistiche; tutto ciò per meglio incentivare lo sviluppo economico,  ed in special modo per sviluppare prodotti e servizi turistici idonei a rendere appetibile l’offerta turistica stessa locale e non. In questi info- point le guide informative e la pubblicazione di materiale divulgativo potrà essere curato da Paolab.

Punto importantissimo che si è voluto fortemente inserire nello statuto è il perseguimento della costituzione della “Banca del tempo” e “Gruppi d’acquisto solidali”. Qui una parentesi va aperta sicuramente sullo spiegare cos’è la “Banca del tempo”: ad esempio, una persona offre la propria competenza lavorativa nel riparare televisori, in un certo periodo in cui si rende reperibile, offrendo le sue competenze gratuitamente alle altre genti che fanno parte della stessa “Banca”; così nell’esempio il tecnico dei televisori può richiedere a sua volta la prestazione di un altro soggetto, che monta ad esempio pannelli solari, il quale a sua volta darà disponibilità in un certo periodo di tempo predefinito. Si tratta in pratica di scambi e competenze lavorative , volte ad accrescere il senso di solidarietà, senza usare denaro.

Organizzare concerti, mostre, stage, concorsi, lezioni, assistenza per la comunità (anche domiciliare), spettacoli, manifestazioni culturali, realizzare banche dati, diffondere informazioni, creare e migliorare le condizioni della popolazione e dei ceti più svantaggiati, fanno parte del DNA dell’associazione.

Porre in essere centri per sviluppare la creatività delle persone, col fine di migliorare la vita culturale e sociale delle stesse.

Mettere su un giornali, riviste volte a promuovere la conoscenza socio-culturale ed imprenditoriale sul territorio, diffondendo tradizioni locali ed i prodotti agroalimentari – artigianali.

Queste sono solo alcune delle attività quali Paolab può svolgere. Serve prima di tutto porre in essere progetti, da presentare agli organi competenti (Comune, Provincia, Regione, Stato, Unione Europea), per cercare di riuscire ad avere i contributi ed i finanziamenti necessari a far nascere sempre nuove iniziative.

Allora cosa aspetti?! Entra in PAOLAB ed inizia a contribuire con le tue idee per formulare progetti, volti il benessere della collettività! Presenta domanda per divenire socio con i tuoi dati e le tue motivazioni alla casella di posta elettronica: paolab2006@gmail.com

 

verbale cambio sede legale elezione direttivo nomina direttore e presidente 2017

fine mandato paolab ALLEGATO VERBALE

statuto associazione Paolab

Certificato codice fiscale paolab

verbale cambio sede legale corso colombo (2)

verbale cambio sede legale corso colombo (1)

 

codice fiscale Paolab

 

L’Associazione di promozione sociale denominata Paolab ha a momento il seguente Consiglio Direttivo formato da:

Orlando Carnevale  (Presidente in carica dell’associazione Paolab)

Domenico Di Santo (Direttore in carica dell’associazione Paolab)

Emanuele Carnevale (Membro del Consiglio Direttivo dell’associazione Paolab)

Giovanni Errante (Membro del Consiglio Direttivo dell’associazione Paolab)

Giorgio Serpa  (Membro del Consiglio Direttivo dell’associazione Paolab)