Paolab in ambito europeo!

Ciao a tutti!!! Ogni tanto, è buona cosa pubblicare eventi gioiosi visti i tanti problemi ai quali cerchiamo come associazione, nel nostro piccolo, di trovare soluzioni. Voglio qui riportare e condividere la gioia che ho comunicato ai presenti intervenuti durante la scorsa riunione allargata, nonché consiglio direttivo.

Mi è stato comunicato una decina di giorni fa che ho difatto passato la selezione per poter prendere parte al corso “Turn me on. Youht partecipation and media literacy”, organizzato dalla ONG “Graffiti a.s.b.l.”. Il corso avrà luogo nel paese di Eisenborn, in Lussemburgo, dal 24 al 30 novembre.

Il progetto rientra nell’orbita più ampia dei progetti “SALTO”, finanziati dalle “Agenzie Nazionali per i Giovani”, di cui quella italiana ha i suoi uffici a Roma.

I progetti SALTO sono numerosi, per questo a nome dell’associazione mi rivolgo verso tutti i giovani che hanno interesse nel prendervi parte. Per saperne di più sul come compilare i moduli e conoscere i corsi proposti, potete contattare direttamente la nostra casella di posta elettronica paolab2006@gmail.com oppure partecipare e prendere informazioni durante le nostre assemblee e riunioni del consiglio direttivo che molto spesso sono aperte a tutti i simpatizzanti.

Un solo costo, nello specifico del progetto al quale mi accingo a partecipare è carico mio, ossia quello relativo al 20% del biglietto di andata/ritorno da Paola ed Eisenborn. Ringrazio però pubblicamente coloro che hanno preso parte alla scorsa riunione del consiglio direttivo aperto a simpatizzanti e collaboratori, i quali hanno deciso che l’associazione darà il proprio contributo per “alleggerire” le spese di viaggio in questione.

Come sapete mi piace essere trasparente, e per questo vi comunico anche che ho acquistato due giorni fa il biglietto aereo di andata/ritorno dall’aeroporto di Fiumicino, risparmiando così più di 150 euro rispetto all’opzione di partire ed arrivare all’aeroporto “San Francesco di Paola” di Lamezia T.. Come molti sapranno godo dei benefici della tessera FIP per i viaggi su strada ferrata delle Ferrovie dello Stato, e per questo ho cercato di tracciare un tragitto quanto più economico possibile. Cambiando e combinando molti mezzi di trasporto con bagagli a seguito renderà il viaggio certamente più snervante e lungo, ma sarà anche per me un sollievo poter ricambiare così la bontà dell’associazione, e rendere così il meno possibile esose le uscite finanziarie del già magro conto corrente bancario, che comunque massimo saranno nell’ordine delle 50 euro, ma di questo se ne occuperà in riunione il consiglio direttivo, dal quale voto, come membro dello stesso, premetto che mi asterrò.

Vi terrò comunque informati tutti sul prosieguo del corso, riportando e cercando di condividere il più possibile le conoscenze che apprenderò durante l’esperienza lussemburghese.

 

In questo link tutte le informazioni inerenti “Turn me on”.

http://www.salto-youth.net/tools/european-training-calendar/training/turn-me-on-youth-participation-and-media-literacy.2641/

Emanuele Carnevale

Convocazione consiglio-direttivo

Si avvisano i componenti del consiglio – direttivo e tutti i simpatizzanti che lunedì prossimo 8 ottobre, alle ore 19:30, ci si riunirà per discutere dei seguenti argomenti:

1- Punto della situazione sui progetti con l’Agenzia Nazionale Giovani

2- Punto della situzione sulle problematiche amministrative dell’associazione

3- Invito da parte del Rotary club Paola per organizzare un convegno sulle condizioni del nostro mare (e non solo)

4- Varie ed eventuali

Ci si incontrerà negli spazi del dopolavoro, al bar o nell’area circostante. Se ci sono proposte su di un possibile altro luogo, contattateci all’indirizzo di posta elettronica paolab2006@gmail.com

Emanuele Carnevale